A chi serve la dizione?

Spesso si associa la dizione al lavoro degli attori e dei doppiatori. Questo è principalmente dovuto al fatto che, dal momento che la dizione non viene insegnata nelle scuole, è stata fatta propria dalle accademie di recitazione e doppiaggio.

Ciò che non tutti sanno, però, è che una dizione corretta non è utile solo a coloro che vogliono intraprendere la carriera di attore.

Una corretta dizione è indispensabile a tutti coloro che devono parlare in pubblico! Che tu quindi sia o voglia diventare un giornalista radiotelevisivo, un avvocato, un venditore o un manager, è essenziale disporre di una perfetta dizione.

Infatti, in qualsiasi campo professionale o artistico si utilizzano degli strumenti. Così come il pennello è lo strumento del pittore, il tuo strumento è la voce.

Per questo motivo, se vuoi comunicare efficacemente al tuo pubblico, ai tuoi clienti o, perché no? persino ai tuoi studenti, devi imparare come raffinarla e iniziare a impadronirtene.

Ecco: la dizione è una tecnica di raffinatura, un processo di rifinitura e levigazione. Però non di uno strumento qualsiasi, ma della tua voce!

Lascia un commento